Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Per salire il monte Coppolo, la cima che domina l’abitato di Lamon, dovremo affrontare lunghe salite e divertentissimi single track.
La prima ascesa è asfaltata e pedalabile, con le pendenze che si fanno severe solamente nell’ultima variante sterrata fino a Le Ej.

La successiva discesa su San Donato è invece entusiasmante, immersa nel bosco e ricca di veloci trails combinati a passaggi più tecnici.

Si pedala ora sul tracciato dell’antica Via Claudia Augusta, che risale l’alta Val Senaiga fino all’abitato di Valnuvola e si prosegue poi verso il Passo Brocon.  Il  fondo risulta compatto e i numerosi tornanti mitigano le pendenze.

Dal valico si continua tra i panoramici prati sommitali fino alla vicina malga Valarica di Sopra, imboccando poi una mulattiera dal fondo erboso.    Una volta nel bosco diventa un bellissimo single track pianeggiante che costeggia tutto il versante nord del monte Coppolo.

Dopo quasi cinque chilometri si arriva alla deviazione per la Baita ai Leib, un caratteristico ricovero dei cacciatori raggiunto da un sentiero in gran parte non ciclabile: il tratto a piedi dura però solo pochi minuti, fin quando non si incontra la strada boschiva che scende lungo la Val Calgiere fino al vecchio rifugio Croset.

La discesa continua nel sottobosco, su sentierini talvolta ripidi ma raramente impegnativi che raggiungono alcune vecchie contrade a nord di Lamon per finire in centro paese.

 

Torna in cima